Dal palazzo

La nota

Galluzzo (FdI): «La riconversione degli ospedali siciliani è una priorità assoluta»

«Quale componente della VI Commissione Salute ho ricevuto massima condivisione per l'inserimento all'ordine del giorno dell'importante problematica».

Tempo di lettura: 1 minuto

«Quale componente della VI Commissione Salute ho ricevuto massima condivisione per l’inserimento all’ordine del giorno dell’importante problematica inerente le strutture ospedaliere siciliane asservite in questi anni all’emergenza Covid-19, che oggi si trovano in crisi ad affrontare non poche difficoltà. Nello specifico, la vicenda relativa all’Ospedale Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto. Per questo ringrazio tutti i colleghi componenti della Commissione che hanno condiviso ed affrontato la proposta come argomento prioritario per la Sanità pubblica siciliana, essendo il Cutroni Zodda non l’unico ospedale che vive di questa antica problematica».

A dichiararlo è il parlamentare regionale di Fratelli d’Italia, Pino Galluzzo, che nei giorni scorsi ha anche avviato delle interlocuzioni con l’assessore regionale alla Sanità, Giovanna Volo, per invitarla a un sopralluogo presso il nosocomio della città del Longano. «Venerdì mattina prenderò parte alla manifestazione organizzata dal Comitato civico a tutela del Cutroni Zodda “Difendiamo il nostro Ospedale”. In quella occasione avrò modo di confrontarmi con i cittadini, nonché interloquire con la stampa e i giornalisti presenti».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1


    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche