ospedale piemonte tiroide

Fusione tra Bonino Pulejo e Piemonte, al via l’iter per il trasferimento del personale

15 Luglio 2016

L'annuncio del Centro Neurolesi: in base alla normativa è stata data priorità alle istanze degli operatori del presidio Piemonte, mentre in posizione successiva sono stati inserite quelle del Papardo.

 

di

MESSINA. Il Centro neurolesi Bonino Pulejo, per il tramite dell’apposita commissione istituita per l’esame dell’istanza di opzione del personale già dipendente dall’azienda Papardo- Piemonte, porta a conoscenza che si è proceduto ad esaminare prioritariamente le istanze dei soggetti operanti al giorno 1 novembre 2015 (data di entrata in vigore della legge), presso il presidio ospedaliero Piemonte (nella foto), che in base alla normativa hanno diritto a mantenere il posto di lavoro nella stessa sede.

Successivamente sono state esaminate le istanze dei soggetti operanti, alla stessa data, presso il presidio ospedaliero Papardo, i quali valutati secondo le disposizioni del regolamento di mobilità interna del personale dell’azienda Papardo, sono stati inseriti in graduatoria in posizione successiva ai dipendenti operanti nel presidio Piemonte.

L’istituto Bonino Pulejo in relazione agli adempimenti sanciti, sia dalla legge regionale che dal decreto presidenziale, provvederà a trasferire ed inquadrare il personale avente diritto entro i termini previsti dalla norma.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV