Furbetti della «104» all’Asp di Trapani? Su 500 dipendenti in arrivo controlli contro presunte irregolarità

5 Dicembre 2016

L'annuncio dell'Azienda sanitaria provinciale.

 

di

TRAPANI. Furbetti della «legge 104» tra i dipendenti dell’Asp di Trapani? È il sospetto della stessa Azienda sanitaria provinciale, che è pronta a fare partire dei controlli.

L’obiettivo, si legge nel Giornale di Sicilia in edicola oggi, è passare al monitoraggio dei cinquecento dipendenti dell’Asp trapanese che beneficiano della legge 104 per assistere un proprio congiunto gravemente malato o disabile oppure ancora, se stessi.

Il lavoratore che usufruisce non correttamente della legge 104 può essere licenziato per giusta causa, come stabilisce pure una recente sentenza della Corte di Cassazione.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV