Fumo e rischio di tumori, a Palermo una campagna informativa e di prevenzione

29 Settembre 2017

Sabato 30 settembre e domenica primo ottobre a piazza Verdi. Tra i promotori WALCE Onlus e Policlinico Giaccone.

 

di

PALERMO. “Esci dal tunnel. Non bruciarti il futuro”: è la lo slogan della Campagna nazionale di prevenzione e informazione sui rischi legati al fumo e di sensibilizzazione sul tumore del polmone, che si terrà a Palermo sabato 30 settembre e domenica primo ottobre.

Appuntamento dalle ore 10 alle 19 a piazza Verdi, con ingresso libero e gratuito. Ci sarà un grande stand a forma di mozzicone di sigaretta, alto 3 metri e lungo 14, con al suo interno un tunnel percorribile che prevede un percorso museale multimediale di prevenzione e informazione sui danni arrecati dal fumo di sigaretta e sul tumore al polmone.

All’interno saranno presenti un’area medica, un test spirometrico di base eseguito da medici pneumologi, e un’area dedicata alla prevenzione primaria in cui verrà messo a disposizione per la consultazione del materiale informativo.

L’iniziativa è promossa da WALCE Onlus (Women Against Lung Cancer in Europe- Donne Contro il Tumore del Polmone in Europa) in sinergia con il Policlinico Giaccone, l’Università di Palermo e la Regione ed è concepita come occasione d’incontro tra la popolazione siciliana, il mondo della scuola e quello medico per promuovere anche la salute nelle scuole.

Tra gli organizzatori c’è Antonio Russo (Direttore dell’U.O.C di Oncologia Medica del Policlinico Giaccone), il quale afferma: «Mi fa piacere sottolineare il coinvolgimento di una associazione femminile in questo progetto perché il problema della salute pubblica è un tema nel quale l’esperienza, il sapere, la cultura delle donne, a cui si deve guardare come una risorsa per la nostra collettività, non solo è prezioso ma assolutamente necessario essendo statisticamente più coinvolte come vittime del tabagismo».

Poi aggiunge: «Sotto lo slogan “Esci dal tunnel, non bruciarti il futuro”, i cittadini verranno invitati ad entrare nel tunnel per essere istruiti su quali siano i rischi e le criticità associate al fumo di sigaretta. Quindi si tratta di un’occasione per riflettere sull’importanza della prevenzione».

Il progetto si pone l´obiettivo in particolare di far comprendere ai giovani quali siano i rischi più ricorrenti legati al tabagismo così da educare alla salute e sulla prevenzione oncologica e, qualora l’abitudine al fumo si sia già instaurata, ottenere una graduale dismissione del numero di sigarette fumate.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV