Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
morbillo ospedale

Dal palazzo

L'annuncio

Fondo “payback” farmaceutico, alla Sicilia assegnati quasi 94 milioni di euro

Il via libera dalla Conferenza Stato-Regioni. Si tratta di risorse versate dalle aziende farmaceutiche per il ripiano dello sfondamento della spesa per gli anni 2013-2017. La soddisfazione dell'assessore Razza.

Tempo di lettura: 1 minuto

La Conferenza Stato-Regioni ha dato il via libera alla redistribuzione delle risorse del fondo Payback che nello specifico attribuisce alla Sicilia circa 94 milioni di euro.

Si tratta di risorse versate dalle aziende farmaceutiche per il ripiano dello sfondamento della spesa farmaceutica per gli anni 2013-2017, già disponibili in un apposito capitolo di bilancio del Ministero dell’Economia e destinati alle Regioni.

Il decreto del Mef è stato sbloccato proprio nella giornata di ieri attraverso una misura adottata dalla Conferenza Stato-Regioni convocata in seduta straordinaria.

«In questa complessa vicenda le Regioni hanno fatto la loro parte- dice l’assessore alla Salute, Ruggero Razza (nella foto)- Abbiamo tutti lavorato consentendo così il recupero di risorse che attraverso la ripartizione saranno nuovamente immesse nel sistema sanitario regionale».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati