Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Indagini in corso

Firenze, bimba di 14 mesi ingerisce ansiolitici e cocaina: ricoverata, è grave

Indagini in corso per capire come abbia assunto le sostanze.

Tempo di lettura: 1 minuto

FIRENZE. Dove e come lo abbia fatto ancora non si sa, ma di certo una bimba di 14 mesi ha ingerito cocaina ed ansiolitici: è ora ricoverata all’ospedale Meyer di Firenze in seguito a un’intossicazione. Le sue condizioni sono gravi ma i medici si dicono cautamente ottimisti.

Sono in corso indagini per scoprire dove e quando la piccola abbia assunto quelle sostanze. Dalle prime indiscrezioni sembra che oltre alla casa dei genitori, frequentava quella dei nonni e di altri parenti, oltre ad essere iscritta in un asilo nido.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati