Firenze, bimba di 14 mesi ingerisce ansiolitici e cocaina: ricoverata, è grave

2 Marzo 2016

Indagini in corso per capire come abbia assunto le sostanze.

 

di

FIRENZE. Dove e come lo abbia fatto ancora non si sa, ma di certo una bimba di 14 mesi ha ingerito cocaina ed ansiolitici: è ora ricoverata all’ospedale Meyer di Firenze in seguito a un’intossicazione. Le sue condizioni sono gravi ma i medici si dicono cautamente ottimisti.

Sono in corso indagini per scoprire dove e quando la piccola abbia assunto quelle sostanze. Dalle prime indiscrezioni sembra che oltre alla casa dei genitori, frequentava quella dei nonni e di altri parenti, oltre ad essere iscritta in un asilo nido.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV