Dal palazzo

Sabato 15 luglio

Finale di Pollina, spettacolo di solidarietà per Aslti e aBRCAdabra

"Alla Salute", organizzato dalla Fondazione Cangelosi ETS, nasce da un'idea del medico Massimiliano Spada e di Gaetano Ingala.

Tempo di lettura: 2 minuti

Cabaret, musica e intrattenimento in una serata all’insegna della solidarietà: sabato 15 luglio, alle 21, al Parco Urbano di Finale di Pollina, si svolgerà lo spettacolo “Alla Salute”. Il ricavato sarà devoluto ad Aslti, l’associazione siciliana contro le leucemie e i tumori infantili e ad aBRCAdabra, l’associazione per i portatori di mutazioni dei geni BRCA.

“Alla Salute”, organizzato dalla Fondazione Cangelosi ETS, nasce da un’idea del medico Massimiliano Spada (nella foto) e di Gaetano Ingala. Vi parteciperanno Gaetano Ingala, coautore insieme a Massimiliano Spada, Andrea e Simone direttamente da Colorado con sketch comici e si esibirà la Skillie Charles Orchestra interpretando brani musicali coinvolgenti.

Nello specifico ABRCAdabra ETS destinerà il ricavato al progetto #nonsonomenomamma, per l’acquisto di latte artificiale alle mamme che non possono allattare i loro bimbi a seguito di una mastectomia. Nel corso della serata la Fondazione dott MG Cangelosi conferirà dei riconoscimenti simbolici ad alcuni illustri personalità che si sono maggiormente distinti nella promozione della salute e della integrazione sociale.

PER LE VOSTRE DONAZIONI CLICCA QUI.

In alternativa tramite IBAN IT57I0897643220000000309240 intestato a Fondazione “Dott.m.g.cangelosi”- Onlus-Ente Morale. Utilizzando questi metodi telematici si dovrà stampare la ricevuta di pagamento ed esibirla all’ingresso. In alternativa si potrà dare un contributo direttamente al momento dell’accesso al teatro.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche