Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

L'annuncio

FIASO, Alessandro Caltagirone nominato vice presidente

Per il dg dell'ASP di Caltanissetta e Commissario Straordinario del Policlinico di Palermo un ruolo di prestigio nel comitato di Presidenza della Federazione Italiana delle Aziende Sanitarie.

Tempo di lettura: 2 minuti

Alessandro Caltagirone, Direttore Generale dell’ASP di Caltanissetta e Commissario Straordinario del Policlinico “Giaccone” di Palermo, è stato nominato vice presidente del nuovo comitato di Presidenza della FIASO: la Federazione Italiana delle Aziende Sanitarie e Ospedaliere. Una nomina giunta ieri in occasione dell’assemblea ordinaria durante la quale sono stati rinnovati gli organi statutari.

«Ringrazio il presidente della FIASO, Giovanni Migliore, per la fiducia- ha sottolineato Caltagirone- Sono consapevole dell’importanza e del significato che tale incarico determina soprattutto perché consente di poter rappresentare a livello nazionale istanze e necessità di chi vive, sul piano gestionale e manageriale, la sanità dall’interno. Un’opportunità che farò in modo di cogliere al meglio nel corso dei tre anni di mandato per poter dare un contributo concreto».

Nel comitato di Presidenza insieme ad Alessandro Caltagirone anche Pasquale Chiarelli, Direttore generale della Azienda Ospedaliera Santa Maria di Terni, Eva Colombo, Direttore generale della Asl di Vercelli, Antonio D’Amore, Direttore generale della ASL Napoli 2 Nord, Antonio D’Urso, Direttore generale della Azienda Usl Toscana Sud Est, Carlo Nicora, Direttore generale della Fondazione Irccs Policlinico San Matteo, Paolo Petralia, Direttore generale Asl 4 Liguria, Angelo Tanese, Direttore generale della ASL Roma 1. L’ Assemblea ha proceduto anche al rinnovo del Collegio Sindacale e del Collegio dei Probiviri.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati