Dal palazzo

L'elezione

Fesmed, Giambattista Catalini nuovo presidente

Quici: «Sono certo che proseguiremo il lavoro avviato da Giuseppe Ettore per difendere i diritti dei colleghi e valorizzare la professione medica».

Tempo di lettura: 1 minuto

«Le mie congratulazioni e i miei migliori auguri di buon lavoro a Giambattista Catalini, appena eletto nuovo Presidente del sindacato FESMED», dichiara Guido Quici, Presidente della Federazione CIMO-FESMED, cui aderiscono le sigle ANPO-ASCOTI, CIMO, CIMOP e FESMED.

«Ringrazio sentitamente il Presidente uscente Giuseppe Ettore per l’ottimo lavoro condotto in questi anni. È stato soprattutto grazie al suo encomiabile impegno e alla sua leale collaborazione che, con l’obiettivo di concentrare la rappresentatività sindacale per meglio tutelare le esigenze professionali dei medici, tre anni fa è nata la Federazione CIMO-FESMED. Un merito che mi preme riconoscergli pubblicamente».

«Sono certo – prosegue Quici – che insieme a Giambattista proseguiremo il lavoro avviato per difendere i diritti dei colleghi e valorizzare la professione medica. Una sfida di certo non semplice, ulteriormente complicata dalle numerose crisi che il Paese è al momento chiamato ad affrontare, che tuttavia offre alle sigle sindacali l’opportunità di ricoprire nuovamente un ruolo da protagonisti».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche