Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
farmacie tobia federfarma

Farmacia

Il rinnovo del Consiglio di presidenza

Federfarma, Tobia confermato segretario nazionale

Il presidente di Federfarma Palermo è risultato il più votato nella consultazione per il rinnovo del Consiglio di presidenza.

Tempo di lettura: 2 minuti

Con più preferenze espresse (159), Roberto Tobia è risultato il più votato nelle ultime votazioni per il rinnovo del Consiglio di presidenza di Federfarma, confermando la sua carica di segretario nazionale.

Tobia, che è anche presidente di Federfarma Palermo, ha ribadito l’impegno del sindacato affinché la professione sia sempre più al centro dell’attività dei farmacisti titolari, ma anche al centro di una rivoluzione che passi da una piena rivalutazione del ruolo che il farmacista ha in farmacia.

«Il risultato delle elezioni- dichiara Tobia a Filodiretto- mi gratifica, sicuramente, sul piano personale perché dimostra la stima che i colleghi hanno voluto riporre nella mia persona. Così come è fonte di orgoglio il rinnovo della nomina a segretario nazionale di Federfarma. Ma il nostro è un gioco di squadra e, ci tengo a sottolinearlo».

«Una partita che- precisa Tobia- tutto il Consiglio di presidenza vorrà giocare, continuando ad operare nell’esclusivo interesse della Farmacia Italiana difendendone i principi fondanti e rendendola sostenibile economicamente, in un Paese, il nostro, che le riconosca appieno il ruolo fondamentale ed indispensabile che ha nella società».

All’interno della nuova squadra del Consiglio di presidenza, la carica di Vice Presidente vicario è stata assegnata ad Alfredo Procaccini, che ha rassegnato le dimissioni da presidente di Sistema Farmacia Italia, mentre la carica di tesoriere resta a Michele Pellegrini Calace.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati