ASP e Ospedali

Aveva una grave emorragia

Favignana, turista salvato dai medici e dagli infermieri dell’Asp di Trapani

Aveva una grave emorragia.

Tempo di lettura: 1 minuto

Il pronto intervento dell’equipe di emergenza del distretto sanitario di Trapani dell’ASP, in servizio a Favignana, ha salvato la vita a un turista 35enne in vacanza nell’isola, F.C., di Parma, che la notte scorsa alle 3 si è presentato al presidio sanitario con una profonda ferita lacerocontusa alla mano destra, con arteria e nervi recisi, e una grave emorragia in corso.

I medici e gli infermieri del presidio e della guardia medica, coordinati da Vito D’Angelo, hanno stabilizzato il paziente, e poi, allertata l’idroambulanza dell’ASP in servizio nelle Egadi (nella foto) il paziente, accompagnato da un familiare, è stato trasferito al porto di Trapani e da qui in ambulanza all’ospedale Sant’Antonio Abate, dove è stato trasportato in sala operatoria ed è ora in buone condizioni.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.