Farmacie, in arrivo salvadanai per l’acquisto di un cane guida destinato ai non vedenti

21 Aprile 2016

A Caltanissetta iniziativa di Federfarma che ha aderito alla raccolta fondi promossa da una Onlus: l'animale sarà concesso in comodato d'uso e quindi gratuitamente.

 

di

CALTANISSETTA. Saranno presenti in ogni farmacia di Caltanissetta salvadanai per raccogliere fondi ai fini dell’acquisto di un cane guida per i ciechi. È la bella iniziativa di Federfarma Caltanissetta, presieduta da Mariella Ippolito che, nel’ottica di una farmacia rivolta al sociale ha aderito alla raccolta fondi del “Servizio Cani Guida dei Lions”.

Si tratta di una Onlus italiana con sede a Limbiate, in provincia di Milano, gestita dal Service nazionale dei Lions, che si occupa dell’allevamento e addestramento dei cani per i non vedenti. Il servizio si propone di dare, in comodato d’uso un cane guida ai non vedenti che ne fanno richiesta in forma assolutamente gratuita.

L’organizzazione, sebbene autogestita, per il suo mantenimento si avvale anche di contributi esterni come la raccolta fondi. Il costo medio di un cane addestrato ammonta infatti a circa 12 mila euro.

«La Federfarma di Caltanissetta, attenta e sensibile ai problemi dei cittadini, sostiene e appoggia la nobile iniziativa con una raccolta fondi che sarà effettuata in tutte le farmacie della provincia- spiega Mariella Ippolito (nella foto) – Un cane guida, uno solo in Sicilia, è già stato assegnato ad un non vedente di Gela e gli sarà consegnato il 24 aprile in occasione della manifestazione regionale Lions Day».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV