Farmaci di ospedali ed Asp della Sicilia, al via maxi- gara da oltre 4 miliardi di euro

2 Novembre 2016

Tramite la centrale unica degli acquisti.

 

di

L’obiettivo è risparmiare circa 75 milioni annui, vale a dire 300 in quattro anni: al via una maxi gara da 4,3 miliardi di euro per l’acquisto di farmaci destinati ad Asp ed ospedali della Sicilia tramite la centrale unica degli acquisti, un servizio obbligatorio in tutta Italia per ottenere dei risparmi negli appalti della pubblica amministrazione.

La gara è stata pubblicata alcuni giorni fa in Gazzetta ufficiale, ed è divisa in 2.530 lotti, tanti quanti sono i tipi di farmaci richiesti. Inoltre riguarda i farmaci delle nove Asp, di tutte le aziende sanitarie e dei tre Istituti di ricerca come il Centro Neurolesi Bonino Pulejo di Messina, l’Ismett di Palermo e l’Oasi di Troina.

Si tratta di una gara a fornitura dilazionata: i farmaci acquistati non saranno forniti subito ma nell’arco degli anni secondo le quote stabilite di volta in volta.

L’aggiudicazione dovrebbe avvenire entro fine gennaio 2017.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV