Dal palazzo

L'intervista video di Insanitas

False vaccinazioni a cittadini ignari, Costa: «Controlli in corso, nessun problema serio di salute»

Il commissario Covid di Palermo annuncia che sono partite alla Fiera del Mediterraneo le verifiche dopo le accuse a un'infermiera. Inoltre conferma la proroga dei contratti al personale e fa il punto sul Novavax.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Sono partiti alla Fiera del Mediterraneo i controlli sui cittadini ai quali un’infermiera avrebbe praticato false vaccinazioni anticovid a loro insaputa. Lo fa sapere ai microfoni di Insanitas (CLICCA QUI per il video) il commissario Covid di Palermo, Renato Costa, sottolineando:  «Già quasi 20 sono stati qui per un controllo e i restanti verranno tra domenica, lunedì e martedì. Grazie al Cqrc stiamo avendo un’indicazione complessiva sul loro stato immunitario e saremo eventualmente pronti a completare il ciclo vaccinale. Per fortuna nessuno tra loro ha avuto problemi di salute seri e questo è un dato che ci ha confortato, non è successo nulla di irreparabile e siamo nelle condizioni di rimediare a una situazione per noi molto dolorosa».

Inoltre Costa ha ribadito che come da disposizione assessoriale sarà prorogato il contratto al personale Covid e ha pure fatto il punto sul vaccino Novavax: «Noi abbiamo somministrato qualche centinaio di dosi, all’inizio c’è stato un minimo di entusiamo, però in una città che è vaccinata al 94% con il nuovo vaccino abbiamo solamente “raschiato il barile” ma poi tutto si è affievolito e adesso facciamo circa 3-4 dosi al giorno».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche