ASP e Ospedali

L'annuncio

Facoltà di Medicina, al via accordo tra Kore e Asp di Enna

L'ospedale Umberto I rimane autonomo ma nello stesso tempo si apre all’integrazione con l’università in alcune unità operative. Il traguardo sarà la nascita del quarto Policlinico siciliano.

Tempo di lettura: 2 minuti

In coincidenza con l’inizio del terzo anno di funzionamento della facoltà di Medicina e chirurgia dell’università Kore, il direttore generale dell’ASP di Enna, Francesco Iudica, e il presidente dell’università, Cataldo Salerno, hanno sottoscritto l’accordo di collaborazione previsto dal protocollo di intesa tra la Regione e l’ateneo ennese firmato dall’assessore Ruggero Razza lo scorso 15 marzo per l’integrazione tra le attività didattiche e scientifiche e le attività assistenziali: integrazione che caratterizza le facoltà di Medicina e le aziende ospedaliere universitarie.

L’accordo non modifica lo status dell’ospedale Umberto I di Enna, che rimane autonomo ma che nello stesso tempo si apre all’integrazione con l’università Kore in alcune unità operative. Viene a crearsi in particolare un rapporto di reciproca collaborazione per il pieno funzionamento della facoltà di Medicina e per il miglioramento dei servizi sanitari in favore dei cittadini, mediante un interscambio di risorse professionali e di competenze che tendenzialmente eleva gli standard sia dell’ateneo che del presidio ospedaliero di Enna. L’accordo, previsto dalla giunta Musumeci con una delibera di governo dello scorso inverno, è stato recentemente caldeggiato dal presidente Schifani e diverrà pienamente operativo dopo l’assenso del nuovo assessore regionale della Salute, Giovanna Volo.

Grande soddisfazione è stata espressa dal direttore generale dell’ASP di Enna, Francesco Iudica, che prima della scadenza del suo attuale mandato ha tenacemente voluto avviare con l’università Kore il percorso che porterà nei prossimi anni alla nascita del quarto policlinico della Sicilia. La sottoscrizione dell’accordo è un primo tassello ad Enna di un mosaico che tendenzialmente vedrà includere diverse realtà territoriali attorno alla quarta facoltà di Medicina, autorizzata nell’isola due anni fa dal ministero dell’università e della ricerca e le cui strutture sono state inaugurate dal presidente della Repubblica Mattarella lo scorso dicembre.

Nella foto, da sinistra: il coordinatore del corso di laurea in Medicina e chirurgia della Kore, prof. Paolo Scollo; il direttore generale dell’università, dott. Salvatore Berrittella; il presidente dell’ateneo, prof. Cataldo Salerno; il direttore generale dell’ASP, dott. Francesco Iudica; il direttore amministrativo dell’ASP, dott.ssa Sabrina Cillia; il direttore sanitario, dott. Emanuele Cassarà.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche