Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

La misura

Emergenza Covid, negli Hub del Catanese vaccinazioni pure a Capodanno

Inoltre per fare fronte alla richiesta di tamponi, in alcuni Comuni, di concerto con i sindaci, saranno realizzati dei drive in.

Tempo di lettura: 2 minuti

CATANIA. Visto l’aumento delle richieste di vaccinazione è stato deciso di tenere aperti i punti vaccinali del Catanese anche nei giorni festivi. Nessuno stop dunque per la giornata di capodanno e niente orario ridotto alla vigilia. CLICCA QUI per gli orari degli Hub vaccinali di Catania, Acireale, Caltagirone, Sant’Agata Li Battiati, Misterbianco e Caltagirone.

C’è di più: per fare fronte alla richiesta di tamponi, in alcuni comuni, di concerto con i sindaci, saranno realizzati dei drive in. L’attivazione è prevista in vari step. Infine: resterà operativo fino al 31 di gennaio, con orario continuato dalle 9 alle 18, il punto vaccinale al comune di Catania.

«Le decisioni- spiega il commissario emergenza Covid Catania, Pino Liberti (nella foto di Insanitas)– su input della presidenza della Regione e dell’assessorato della Salute hanno l’obiettivo di facilitare la vaccinazione, ridurre i tempi di attesa, sia per i vaccini che per i tamponi, e, attraverso il tracciamento, monitorare e mitigare l’impatto della nuova variante».

Nei primi tre giorni della settimana nell’Hub di San Giuseppe La Rena sono stati fatti oltre 3500 vaccini, più di 2800 ad Acireale e oltre 600 nel punto vaccinale allestito al piano terra del palazzo comunale a Catania. Impennata per i tamponi. Nei due drive in di Catania e Acireale in tre giorni sono stati fatti oltre 9000 tamponi. La percentuale di positivi è di circa il 10%.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche