coronavirus

Emergenza Coronavirus, via alle assunzioni di medici e infermieri in tutta l’Isola

12 Marzo 2020

Il personale verrà impiegato nei nuovi reparti in fase di allestimento per fronteggiare l'epidemia. Pubblicato anche un bando per Emergenza Sanitaria Territoriale (EST)

 

di

Con una circolare emanata questa mattina l’Asp di Palermo ha avviato l’iter per l’assunzione immediata di infermieri da impiegare in tutte le Aziende Ospedaliere della Regione. L’assunzione, per far fronte all’emergenza coronavirus, è a tempo determinato, per 6 mesi (termine eventualmente prorogabile a discrezione di ogni singola Azienda).

Per partecipare alla selezione è sufficiente inviare, entro 24 ore, una pec all’indirizzo [email protected], esprimendo la propria disponibilità e specificando l’Ospedale presso il quale si preferisce prestare servizio. L’invito dell’ASP riguarda tutti gli infermieri che hanno presentato la loro candidatura al precedente bando emanato dall’Asp per l’assunzione di 30 unità (leggi qui)

La circolare dell’ASP fa seguito alla direttiva emanata dall’assessore alla Salute Ruggero Razza che assegna proprio all’Asp di Palermo ed al Policlinico di Messina il compito di reclutare tutto il personale medico, infermieristico e sanitario da impiegare nei nuovi reparti in fase di allestimento per accogliere i casi positivi di coronavirus che necessitano di ospedalizzazione.

Sempre nella giornata di oggi l’Asp di Palermo ha pubblicato un’altro avviso pubblico per il conferimento di incarichi convenzionati a tempo determinato di Emergenza Sanitaria Terrotoriale (E.S.T.) . Anche questa chiamata si lega alla necessità di assicurare continuità di servizio di Emergenza Sanitaria Territoriale nel territorio di competenza dell’azienda provinciale guidata da Daniela Faraoni, a causa dell’emergenza Covid-19.

Possono partecipare al bando medici in possesso di attestato di abilitazione all’attività di emergenza sanitaria territoriale. Le domande di partecipazione (clicca qui) corredate da copia dell’attestato di idoneità devono essere spedite tramite pec all’indirizzo [email protected]

Le domande saranno graduate in ordine cronologico di ricezione della pec. Gli aspiranti saranno convocati ed immessi in servizio fino alla completa assegnazione degli incarichi ritenuti utili.

 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV