Policlinici

Attivato dal Policlinico

Emergenza Coronavirus nella Casa di cura, al via a Messina un “Covid Team”

Attivato dal Policlinico “G. Martino” su sollecitazione dell’Assessore Ruggero Razza per affrontare il focolaio nella struttura sanitaria “Come d’Incanto".

Tempo di lettura: 2 minuti

MESSINA. L’A.O.U. Policlinico “Martino” di Messina comunica che, su sollecitazione dell’Assessore regionale Ruggero Razza, ha attivato un Covid Team per affrontare l’emergenza venutasi a creare presso la casa di cura “Come d’Incanto”, dove nei giorni scorsi si era registrato un focolaio di coronavirus.

Il Direttore Generale, Giuseppe Laganga (nella foto), confrontatosi con la Direttrice della struttura, in virtù dei protocolli d’intesa siglati tra la Regione Siciliana e le strutture sanitarie private e ottenuta la disponibilità del dott. Mimmo Arena, presidente del Consorzio Sisifo, ha inviato presso la casa di riposo un gruppo di operatori sanitari del consorzio stesso.

L’obiettivo è quello di verificare lo stato di salute degli ospiti e approntare immediatamente gli interventi necessari. Il gruppo agisce in coordinamento con l’A.O.U. Policlinico e con l’ASP.  In tal modo, inoltre, verrà fornito un necessario supporto al personale che fino a oggi ha operato nella struttura.

Inoltre, sono stati completati da parte dell’Asp i tamponi su tutti i pazienti e il personale della struttura. Si vuole così dare risposta a una delle principali emergenze che si stanno vivendo a Messina, attraverso una indispensabile sinergia.

AGGIORNAMENTO. Sono tutti in discrete condizioni di salute gli ospiti della casa di cura di Messina “Come d’Incanto” rimasti presso la struttura e sottoposti alla ricognizione clinica condotta oggi presso dal Covid team coordinato dall’A.O.U. Policlinico “G. Martino” su input dell’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza.

Secondo quanto riferito dall’unità speciale composta da medici, infermieri, fisioterapisti, oss e da uno psicologo del Sistema Sanitario Regionale, all’interno della struttura non si rilevano particolari criticità. Inoltre su ospiti e personale sono stati eseguiti tutti i tamponi rinofaringei che verranno processati nel laboratorio del Policlinico di Messina: i risultati si attendono per domani.

Intanto, secondo quanto previsto dalle linee guida dell’Unità di crisi sull’emergenza Coronavirus, all’interno della struttura per anziani si procederà alla riorganizzazione dei percorsi di assistenza, mentre il personale interno verrà integrato da operatori socio sanitari del Sistema sanitario regionale.

Il Covid Team dedicato alla casa di riposo agisce in coordinamento con l’A.O.U. Policlinico ‘Martino’ e con l’ASP di Messina.

Apprezzamento va espresso per l’impegno profuso finora dagli operatori della casa di riposo, rimasti al fianco degli anziani in questi giorni.

 

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.