nello musumeci mobilità infermieri musumeci commissione areus concorsi sanità ospedale siracusa direttori generali nomine

Emergenza Coronavirus, Musumeci: «Già 20 mila persone rientrate in Sicilia»

11 Marzo 2020

Il governatore annuncia anche un piano di assunzioni straordinario nella Sanità.

 

di

“Sono rientrati circa 20 mila persone in Sicilia negli ultimi quattro giorni a causa dell’emergenza Coronavirus”. Lo ha detto il presidente della Regione, Nello Musumeci, durante un’intervista televisiva su La7 collegato da casa sua dove si trova in isolamento volontario a scopo precauzionale.

“Quasi tutte si sono registrate come abbiamo chiesto di fare. Quelli della zona rossa stanno osservando la quarantena- ha aggiunto Musumeci- È allo studio un piano di assunzione straordinaria nella Sanità e chiederemo alle cliniche di dare il loro apporto, alle università di immettere in servizio gli specializzandi. Stiamo predisponendo nuovi posti letto, ne abbiamo pronti 200 per la rianimazione”.

“Inoltre- ha detto Musumeci- l’Autorità portuale di Palermo mi conferma che c’è un’armatore disposto a mettere una nave crociera per un centinaio di posti letto. Siamo pronti ad un “Piano B” in caso di necessità. Fino a questo momento non abbiamo nessun decesso e quindi continuiamo a sperare”.

Il governatore poi lancia l’appello al Governo nazionale: “Servono misure ancor più restrittive. E occorre anche occuparsi dell’emergenza economica“.

TAG PER QUESTO ARTICOLO:

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV