Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
asp di messina paolo la paglia atto aziendale asp messina controlli alcolimetrici corsa contro il tempo videosorveglianza cartella clinica efficientamento energetico emodinamica

ASP e Ospedali

Le direttive

Emergenza Coronavirus, ecco le misure adottate dall’Asp di Messina

Valide per gli ospedali e per tutti i presidi sanitari di pertinenza.

Tempo di lettura: 2 minuti

MESSINA. Ecco le direttive dell’Asp di Messina, guidata da Paolo La Paglia (nella foto), per contrastare il Coronavirus.

Ai fini di monitorare l’ingresso in Sicilia di cittadini provenienti dalla Lombardia e dalle provincie di Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Vercelli, Padova, Treviso, Venezia e Verbano-Cusio-Ossola, chiunque sai rientrato da meno di 14 gg. da una di queste zone individuate dal D.P.C.M. 8 marzo 2020 ha l’obbligo di:
– rimanere in isolamento domiciliare per 14 gg. dal proprio rientro:
– comunicarlo se residente in provincia di Messina al proprio medico di famiglia che effettuerà la sorveglianza e lo segnalerà al Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Messina; relativamente ai non residenti e ai soggetti ospiti di strutture ricettive questi dovranno invece comunicare i propri dati all’indirizzo mail: [email protected]

Inoltre da oggi lunedì 9 marzo la direzione dell’ASP di Messina ha emanato le seguenti rigorose disposizioni valide per gli ospedali e per tutti i presidi sanitari di pertinenza:
– sono sospese le attività di informazione da parte dei collaboratori scientifici su farmaci e dispositivi medici, tranne quelli correlati all’emergenza in corso;
– sono sospese le attività ambulatoriali con esclusione di quelle indifferibili ed oncologiche;
– sono sospese le attività chirurgiche programmate e differibili, garantendo l’urgenza;
– è fatto divieto agli accompagnatori dei pazienti di permanere nelle sale di attesa dei pronto soccorsi;
– è limitato al massimo l’accesso dei visitatori ai pazienti ricoverati;
– è limitato l’accesso di pubblico negli uffici amministrativi;
– sono sospese le attività rese in libera professione intramuraria.

La direzione dell’ASP di Messina chiede a tutti i cittadini di farsi parte diligente nel rispettare scrupolosamente le direttive, ai fini di ridurre più possibile i rischi di contagio.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati