Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

Il lutto

È morto Don Vincenzo Sorce, presidente di Aris Sicilia e fondatore della “Casa Famiglia Rosetta”

Aveva 74 anni, una vita spesa per gli "ultimi".

Tempo di lettura: 1 minuto

Si è spento Don Vincenzo Sorce, fondatore e presidente storico dell’Associazione “Casa Famiglia Rosetta”, presidente regionale e vicepresidente nazionale dell’Aris (Associazione Religiosa Istituti Socio-Sanitari).

Settantaquattro anni, era nato a Serradifalco (in provincia di Caltanissetta) e fondò negli anni ’80 la Casa Famiglia Rosetta per dare sostegno ad alcuni disabili. L’Associazione ha poi esteso la sua azione con la comunità “Terra Promessa” per il recupero dei tossicodipendenti, e poi con centri e servizi per il trattamento di altre dipendenze (alcolismo, ludopatia).

«Con la scomparsa di don Vincenzo Sorce perdiamo una guida ed un esempio di lungimiranza. Con l’associazione Casa Famiglia Rosetta e con la comunità Terra Promessa è stato un autentico anticipatore dei tempi: comprese infatti la necessità di coniugare l’impegno concreto del mondo cattolico con le necessità di chi vive la sofferenza di una malattia o l’esclusione di una dipendenza. Ci mancherà la sua guida, ma spetta a tutti noi proseguire nel solco dei suoi insegnamenti». Lo scrive su Facebook l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza.

La Segreteria Nazionale di Confintesa Sanità, unitamente alla Segreteria Regionale e Provinciale di Confintesa Sanità Sicilia e Palermo, “porge le più sentite Condoglianze alla famiglia di Don Vincenzo Sorce”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati