Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
clinica noto

Case di cura

Coronavirus

Due dipendenti positivi al Covid, chiusura temporanea per la clinica Noto

BloccatI i ricoveri ed ogni tipo di accesso alla struttura in attesa dell'esito degli ultimi tamponi

Tempo di lettura: 1 minuto

Due dipendenti della clinica Noto di Palermo sono risultate positive al Coronavirus dopo avere effettuato i tamponi. Sono un’infermiera e una operatrice sanitaria che si trovano da ieri sera in isolamento domiciliare.

La casa di cura Noto Pasqualino avendo appreso che una sua dipendente è positiva al tampone per Sars cov 2 per contatti avuti all’esterno della struttura, ha avviato dei tamponi su tutto il personale ed i pazienti ricoverati ed ha rintracciato un ulteriore dipendente positiva. Dice Giovanni Centineo direttore sanitario della struttura: “Di conseguenza in maniera precauzionale abbiamo bloccato i ricoveri ed ogni tipo di accesso alla struttura. Si stanno definendo gli ultimi tamponi. Di quanto sopra è stato informato il Dipartimento di Prevenzione dell’Asp Palermo”.

Intanto, come riportato in questo articolo (leggi qui), sempre a Palermo, altri due casi di covid sono stati riscontrati in strutture ospedaliere della città, uno a Villa Sofia e uno al Cervello.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati