amato presidente ordine dei mediciFNOMCeO sordità infantile

Donazione di sangue, da luglio un’autoemoteca all’Ordine dei medici di Palermo

30 Giugno 2017

L'annuncio del presidente Toti Amato.

 

di

PALERMO.  “Anche quest’anno si è già registrata una riduzione del numero di donatori, a fronte di un fabbisogno degli ospedali pressoché invariato rispetto ai mesi invernali. Perciò abbiamo deciso di offrire il nostro contributo, organizzando nella sede dell’Ordine un programma di raccolta sangue aperto a tutti i cittadini, non soltanto ai medici. L’autoemoteca può essere l’occasione di un gesto di solidarietà anche per chi finora non ha ancora donato”.

Lo ha detto Toti Amato (nella foto), presidente dell’Ordine dei medici della provincia di Palermo, lanciando un appello a tutti i donatori.

L’autoemoteca sarà presente a Villa Magnisi (via Rosario Partanna, 22) tutti i mercoledì, nei mesi di luglio, agosto e settembre, dalle 8.30 alle 12.30. Per ottimizzare l’organizzazione della raccolta, è preferibile che il donatore anticipi la sua presenza alla segreteria dell’Ordine, al numero 091.6710220.

L’Omceo ricorda che si può donare fino a 60 anni e che il giudizio di idoneità alla donazione sarà dato dal medico presente nell’autoemoteca. Inoltre, chi ha donato fino a due anni prima del giorno in cui decide di donare, deve esibire la tessera che attesti la sua precedente donazione. Chi invece non ha mai donato, o chi non ha non lo fatto da più di due anni, prima della donazione dovrà prima sottoporsi a un prelievo di sangue propedeutico ad alcuni esami da fare previsti dalla legge trasfusionale.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV