Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Dal 21 al 25 settembre

Donazione del midollo osseo, le iniziative all’ospedale Papardo

Dal 21 settembre al 25 settembre l'ospedale messinese aderisce alla campagna nazionale.

Tempo di lettura: 2 minuti

Una settimana dedicata alla donazione del midollo osseo: la campagna nazionale a cui aderisce anche l’Azienda Ospedaliera Papardo di Messina con l’iniziativa “Match It Now”.

Dal 21 al 25 settembre dalle ore 8:30 alle 13 gli ambulatori al 9° piano dell’Ospedale saranno protagonisti dell’iniziativa nazionale per sensibilizzare i giovani tra i 18 e i 35 anni sulla donazione del midollo osseo e delle cellule staminali emopoietiche. Le procedure da adottare devono prefiggersi di fornire prestazioni di eccellenza sia nell’interesse del donatore sia di chi riceve il midollo.

Il laboratorio di tipizzazione HLA, già centro di riferimento per la donazione del midollo osseo, sito al nono piano e coordinato dalla dott.ssa Giuffrida sarà raggiungibile tramite prenotazione allo 090 3993247 per gli esami preventivi.

In caso di idoenità si potrà donare il midollo poiché sarà possibile ricevere tutte le informazioni sulla donazione e accedere direttamente al primo screening necessario all’iscrizione al Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo – IBMDR.

L’iniziativa, patrocinata dal Ministero della Salute e dal CONI, è promossa dal Centro Nazionale Trapianti, dal Centro Nazionale Sangue, dal Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo, dalle Federazioni ADMO e ADOCES e dall’associazione Adisco.

«La solidarietà è il motore della nostra società- commenta il Direttore Generale del Papardo, Mario Paino– e in queste settimane dobbiamo puntare a sensibilizzare i cittadini sull’importanza della donazione, spesso dimenticata. Aiutare il prossimo è una missione che non riguarda solo medici e personale sanitario ma tutti quanti noi per fare la differenza».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati