Donazione degli organi, Musumeci e gli assessori regionali danno l’esempio con il proprio consenso

1 Ottobre 2019

Lo ha rivelato Ruggero Razza a margine dell'inaugurazione del reparto di Rianimazione del Policlinico di Messina.

di Maria Grazia Elfio

PALERMO. «Il governatore Nello Musumeci e noi assessori regionali abbiamo firmato il nostro consenso alla donazione degli organi. Nei prossimi giorni sarà consegnato al Centro Regionale Trapianti, perché vogliamo essere da esempio a tutti i cittadini siciliani».

Lo ha detto l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, a margine dell’inaugurazione del nuovo reparto di Rianimazione del Policlinico Martino di Messina, intitolato a Nicholas Green, in occasione del 25° anniversario della morte del piccolo, avvenuta in seguito alle gravi ferite riportate nella sparatoria contro l’auto sulla quale viaggiava con la famiglia, sull’autostrada Salerno-Reggio Calabria.

Nicholas fu ricoverato al centro neurochirurgico del Policlinico di Messina, dove morì pochi giorni dopo. I genitori autorizzarono il prelievo e la donazione degli organi: ne beneficiarono sette italiani, di cui tre adolescenti e due adulti, mentre altri due riceventi riacquistarono la vista grazie al trapianto delle cornee.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV