stabilizzazione

Dirigenti medici precari, appello della Fials: “L’Ars approvi la norma che stabilizza questo personale”

8 Ottobre 2019

Il provvedimento – spiega la Fials – che è stato sostenuto dall’assessore alla Salute, Ruggero Razza, dalle commissioni Lavoro e Sanità e dal governo regionale, è stato fortemente voluto dalle organizzazioni sindacali

 

di

“L’Ars approvi la norma per stabilizzare i dirigenti medici precari che in questi anni hanno contribuito al funzionamento della sanità siciliana”. Lo chiede la Fials Sicilia in una nota a firma del segretario regionale Sandro Idonea e della vice Agata Consoli. “La segreteria regionale Fials – scrivono – informa che oggi dovrà essere approvato l’emendamento inserito nel ddl regionale che consentirà la stabilizzazione di quei dirigenti medici, veterinari, amministrativi, professionali e tecnici precari in servizio presso le aziende sanitarie che erano stati esclusi per motivi di assurde interpretazioni restrittive dai benefici del decreto legislativo 75 del 2017. Il provvedimento – spiega la Fials – che è stato sostenuto dall’assessore alla Salute, Ruggero Razza, dalle commissioni Lavoro e Sanità e dal governo regionale, è stato fortemente voluto dalle organizzazioni sindacali per assicurare il dovuto riconoscimento del lavoro svolto da molti dirigenti che negli ultimi anni, a seguito delle gravi carenze di organico e del blocco delle procedure concorsuali, hanno contenuto consentito il funzionamento della sanità siciliana”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV