Dal palazzo

Altri 30 giorni di tempo

Direttori sanitari e amministrativi, si riaprono i bandi per designare gli idonei alla nomina

La decisione dell'assessore Volo per disporre di un numero più ampio di candidature, considerando anche che le Commissioni di valutazione non sono state ancora costituite

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Novità per gli aspiranti direttori sanitari e amministrativi della Sanità siciliana: si riaprono, infatti, i termini di partecipazione agli avvisi emanati per formare i nuovi elenchi biennali degli idonei alla nomina. Lo stabiliscono due decreti dell’assessore regionale alla Salute, Giovanna Volo (nella foto di Insanitas) pubblicati sulla GURS Concorsi di oggi (27 gennaio) dopo il precedente “apprezzamento” della giunta regionale.

La decisione è stata presa per “poter disporre di un numero più ampio di candidature”, considerando anche che la Commissione incaricata della valutazione delle istanze finora pervenute non è stata ancora costituita. Le nuove istanze (che si aggiungeranno alle 81 già inviate entro i precedenti termini di scadenza) dovranno pervenire entro 30 giorni dalla data di pubblicazione dei decreti nella Gurs Concorsi, appunto avvenuta oggi.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche