Dal palazzo

I dettagli

Direttori generali, ecco il bando: scatta la corsa per le nuove nomine

Nella GURS CONCORSI di oggi (giovedì 5 gennaio) è stato pubblicato l'avviso di selezione. Trenta giorni di tempo per presentare istanza.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Al via la corsa degli aspiranti direttori generali della Sanità siciliana. Nella Gurs Concorsi di oggi (giovedì 5 gennaio) è stato infatti pubblicato l’avviso di selezione per la guida delle 9 Aziende sanitarie provinciali, delle due Arnas (Garibaldi e Civico), delle 3 aziende ospedaliere (Villa Sofia-Cervello, Papardo e Cannizzaro), dei tre Policlinici (Palermo, Catania e Messina) e dell’Irccs Bonino Puleio di Messina. Le istanze andranno presentate entro 30 giorni.

Il decreto del 2 gennaio è stato firmato dall’assessore regionale alla Salute Giovanna Volo (nella foto) e prevede che possano partecipare esclusivamente soggetti inseriti nell’elenco nazionale di idonei. Con successivo decreto del presidente della Regione sarà nominata una commissione incaricata della selezione delle candidature e costituita da tre esperti, “indicati da qualificate istituzioni scientifiche indipendenti, che non si trovino in situazioni di conflitto di interesse, di cui uno designato da istituzioni universitarie indipendenti, uno designato dall’Agenas e uno nominato dal presidente della Regione su proposta dell’assessore regionale per la Salute”.

Dopo l’esito positivo della valutazione dei titoli e della concreta esperienza dirigenziale sarà la volta di un colloquio pubblico, “finalizzato ad accertare le attitudini e le specifiche competenze rispetto all’incarico da ricoprire”. Il superamento della selezione determinerà l’inserimento dei candidati in una rosa, in ordine alfabetico, di soggetti ritenuti idonei a ricoprire l’incarico di direttore generale, senza dare luogo alla formazione di una graduatoria.

Alla nomina dei direttori generali si provvederà- previa delibera della giunta regionale e previo parere della competente Commissione legislativa dell’Ars- con decreto del presidente della Regione su proposta dell’assessore regionale per la Salute, che nell’ambito della rosa predisposta dalla Commissione regionale individuerà il candidato il cui profilo è maggiormente coerente con le caratteristiche dell’incarico da ricoprire. Per le nomine dei dg dei tre Policlinici servirà anche l’intesa con i rispettivi rettori.

CLICCA QUI per visualizzare il bando.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche