Diagnosi e cura delle cefalee, all’Arnas Civico un ambulatorio specialistico

12 Agosto 2020

Operativo nella U.O.C. di Neurologia guidata dal primario Salvo Cottone. Ecco il servizio video di Insanitas.

di Sonia Sabatino

PALERMO. Un ambulatorio specialistico per la diagnosi e la cura delle cefalee è operativo all’Arnas Civico, nella U.O.C. di Neurologia guidata dal primario Salvo Cottone.

Recentemente il Parlamento  nazionale ha riconosciuto la cefalea cronica come malattia sociale, molto invalidante.

Nell’intervista video di Insanitas, il primario della Neurologia ha sottolineato che la maggior parte dei pazienti dell’ambulatorio soffre di emicrania primaria, la più frequente, cioè con dolore localizzato al capo e non associato ad alterazioni strutturali del sistema nervoso centrale.

«Spesso il paziente emicranico è di sesso femminile, infatti dal 20 al 30 per cento delle donne ne ha sofferto almeno una volta», sottolinea Salvo Cottone, passando in rassegna cause, sintomi e cure.

Nell’ambulatorio dell’Arnas Civico si ricorre anche a trattamenti di disassuefazione dall’abuso degli antinfiammatori, a cui non di raro ricorrono coloro che soffrono di emicrania.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV