ASP e Ospedali

Dal primo gennaio 2022

“Di Cristina”, ecco il nuovo direttore del Pronto soccorso pediatrico

In seguito a selezione pubblica l'incarico è stato affidato a Domenico Cipolla, proveniente dall'Asp di Palermo.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Il nuovo direttore della Medicina e Chirurgia d’accettazione e di urgenza pediatrica dell’ospedale “Di Cristina” proviene dall’Asp di Palermo. Al termine di una selezione pubblica per titoli e colloquio, infatti, l’incarico quinquennale è stato assegnato a Domenico Cipolla, classe 1965, originario di Caltavuturo e direttore facente funzioni del Dipartimento Salute Donna e Bambino dell’Azienda sanitaria provinciale, dove guida la Pediatria dell’ospedale “Cimino” di Termini Imerese.

Con 87,66 punti ha preceduto nel punteggio Patrizia Ajovalasit (79,08), Francesca D’Aiuto (74,58) e Giovan Battista Ruffo (65) ed entrerà in servizio come direttore a partire dal primo gennaio 2022. Le istanze erano state 9, tutte ammesse alla selezione. Il direttore sanitario Salvatore Requirez sottolinea: “Si è trattato di una selezione molto attenta, in ragione della delicatezza del ruolo messo a bando e in virtù del grande livello professionale dei candidati nonché della circostanza che il Di Cristina di Palermo è l’unico Ospedale della nostra regione interamente dedicato alla Pediatria. Il Dott. Cipolla non solo è medico di elevato livello culturale specifico ma ha dimostrato negli anni più recenti, da direttore del relativo dipartimento dell’ASP, di governare a 360° gli aspetti organizzativi del composito universo pediatrico sia a livello territoriale che ospedaliero. Esperienze di questo tipo diventano fondamentali nella nostra azienda in un’ottica concreta di integrazione dei servizi e di appropriatezza dei livelli di intervento.”

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche