ASP e Ospedali

"Il Quadrifoglio Rosa"

Danni causati dal fumo, all’Arnas Civico un appello per la prevenzione

Si è tenuto un convegno con numerosi professionisti delle discipline sanitarie. I lavori sono stati moderati dal dott. Giuseppe Dragotto.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. “I danni del fumo. Sotto lo scudo della signora prevenzione del Quadrifoglio Rosa”. È il titolo del convegno che si è tenuto presso l’aula multimediale dell’ospedale Civico di Palermo con il patrocinio della Regione Siciliana, alla presenza di numerosi professionisti delle discipline sanitarie. I lavori sono stati moderati da Giuseppe Dragotto, direttore della U.O. di Allergologia e Immunologia clinica all’Arnas e docente di allergologia presso la facoltà di Medicina e Chirurgia all’Università di Palermo.

Dopo i saluti istituzionali del Commissario straordinario Roberto Colletti, sono intervenuti il Presidente dell’Associazione “Il Quadrifoglio Rosa”, Giuseppe Imbornone, e Lorenzo Mannino, componente del comitato scientifico i quali hanno sottolineato l’importanza della prevenzione nell’ambito dei danni derivanti dal fumo. Tra i contributi, importanti approfondimenti sono stati forniti sul fenomeno della diffusione del tabacco, sui danni correlati, sulla dipendenza da nicotina e in ultimo, sulle varie patologie da fumo come la BPCO.

«Siamo particolarmente soddisfatti di aver allestito presso i locali della nostra azienda un momento di informazione di sensibilizzazione come questo- ha dichiarato il dott. Giuseppe Dragotto- Tanti giovani iniziano dicendo sì ad una sigaretta e si ritrovano poi nel vortice di una dipendenza che come abbiamo visto, ha effetti devastanti nell’organismo. Puntiamo tantissimo sulla campagna di sensibilizzazione che in sinergia con il Quadrifoglio Rosa e con le istituzioni a tutti i livelli, contiamo di portare avanti».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche