Dall’arte quanti benefici per la salute? Le risposte nell’evento medico-culturale “Quadro Clinico”

11 gennaio 2018

Si terrà nella suggestiva cornice della chiesa- monumento di Santa Maria Alemanna dal 15 al 27 gennaio. Ideato e organizzato dal team di MutualPass, prevede pure una mostra che coinvolge i pazienti di Oncologia del Policlinico.

di Sonia Sabatino

Nella suggestiva cornice della chiesa- monumento di Santa Maria Alemanna di Messina, tra le più alte espressioni gotiche nell’area del Mediterraneo, si terrà dal 15 al 27 gennaio, l’evento medico-culturale “Quadro Clinico – Stare bene con arte”, ideato e organizzato dal team di MutualPass.

La manifestazione si propone di creare un ponte estetico ed emotivo tra arte e medicina. Giornalmente si susseguiranno eventi culturali e artistici: clicca qui per visionare il programma.

Prevista pure una mostra di arte contemporanea con protagonisti 27 artisti messinesi e un gruppo di pazienti di Oncologia del Policlinico di Messina, i quali hanno rappresentato la Medicina e le specializzazioni sanitarie in modo diverso, mettendo le proprie emozioni su legno, tela e carta tramite la propria creatività.

«Sia l’arte sia la medicina danno la possibilità di stare bene ed in salute ma soprattutto negli anni il settore sanitario ha visto quanto l’arte possa procurare benefici ed emozioni positive alle persone. Abbiamo così deciso di far comprendere questa filosofia in modo semplice e diretto con quest’evento», ha spiegato Luigi Mondello, “regista” dell’intero ambizioso progetto (in alto l’intervista video).

Insieme a lui anche Daniele Di Bartolo (project manager di Quadro Clinico), qui giù la sua intervista video.

Omar Menolascina, Luigi Mondello, Mosè Previti, Pietro Serboli e Daniele Di Bartolo

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Made with by DRTADV