Dal palazzo

A Partinico

“Dalla cura al prendersi cura”, percorso didattico in fattoria per 33 bambini

Guariti da tumori e coinvolti nel progetto dell'Associazione siciliana contro i tumori e le leucemie infantili.

Tempo di lettura: 2 minuti

Una giornata all’insegna del verde e del rispetto dell’ambiente per 33 bambini e le loro famiglie coinvolti nel progetto “Dalla cura al prendersi cura” dell’associazione siciliana contro i tumori e le leucemie infantili. Tutti insieme alla fattoria didattica Augustali, a Partinico, per riscoprire i vantaggi di una vita all’aperto e di un’alimentazione sana e bilanciata. Stavolta il progetto, finanziato dal Ministero delle Politiche sociali, come in altre fasi, chiama all’appello i più piccoli, ex pazienti guariti dal cancro e alle prese con un ritorno alla “normalità’.

Un evento atteso dopo i lunghi mesi delle terapie passati nelle corsie dell’ospedale che, inevitabilmente, riducono le possibilità di socializzazione. I bimbi, accompagnati dai genitori e dai volontari di Aslti, oltre a gustare cibi e agrumi biologici, hanno partecipato a una visita guidata nella fattoria, contribuendo a mungere e a dare da mangiare agli animali, e hanno anche imparato i segreti del “buon agricoltore”, attraverso un percorso didattico che ha scandito i vari momenti della giornata”.

“Il percorso didattico “green” per i bambini protagonisti del nostro progetto – sottolineano Antonella Gugliuzza e Ilde Vulpetti, presidente e direttrice dell’area operativa di Aslti – e’ un’iniziativa che abbiamo fortemente voluto perché sposa l’attenzione che da sempre la nostra associazione ha per i temi ambientali, agli aspetti di socializzazione che includono i nostri operatori ma soprattutto gli ex piccoli pazienti e le loro famiglie dopo il periodo duro della malattia”.

Nei mesi scorsi i bambini hanno seguito corsi di canoa, di calcetto, hanno preso parte al battesimo del volo sorvolando Palermo in collaborazione con l’aereo club “Beppe Albanese”, a Boccadifalco, e provato l’emozione di un giro in Ferrari con la Scuderia Ferrari Club Palermo.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche