Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

Il convegno di Palermo

Cure palliative e Lea, quali prospettive per la rete regionale? Interviste a Trizzino e Candela

Sul tema si è svolto a Palermo un convegno, promosso dall'Ordine provinciale dei medici e dall'Asp 6. Ecco il video.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Come organizzare la rete regionale di Cure palliative alla luce dei nuovi Lea (Livelli essenziali di assistenza)? Il tema è stato al centro di un convegno che si è svolto a Villa Magnisi, promosso dall’Ordine provinciale dei Medici e dall’Asp di Palermo e realizzato in collaborazione con la Fimmg.

Il decreto della fine del 2015 imponeva l’attivazione in tutta l’isola della rete provinciale. Adesso la verifica sarà fatta in ogni azienda ospedaliera. Nell’ultimo anno è arrivato anche il via libera alla costituzione dei due hospice pediatrici nell’isola: l’ospedale Di Cristina di Palermo e il Garibaldi di Catania.

In alto a destra, la nostra intervista video a Giorgio Trizzino (coordinatore della rete regionale di Cure palliative) ed Antonio Candela (direttore generale dell’Asp di Palermo).

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati