Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Insanitas TV

Il servizio video

Cura del linfedema, Policlinico “Giaccone” in prima linea: ecco l’approfondimento

Nell'unità di Chirurgia plastica è presente una sezione dedicata al trattamento di questa malattia complessa, poco conosciuta, che spesso colpisce una fascia di popolazione già provata da una patologia oncologica. Le interviste alla Prof.ssa Adriana Cordova e al Dott. Matteo Rossi.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Da oltre cinque anni all’interno dell’Unità di Chirurgia plastica del Policlinico “Giaccone” è presente una sezione dedicata al trattamento del linfedema, dove il paziente può trovare tutte le risposte diagnostiche e terapeutiche di cui ha bisogno. Malattia complessa, poco conosciuta, che spesso colpisce una fascia di popolazione già provata da una patologia oncologica, il linfedema si caratterizza per la presenza di un gonfiore persistente a carico di un arto o dei genitali, associato a dolore, senso di pesantezza, prurito e alterazioni della cute.

I cittadini che hanno necessità di cure possono rivolgersi all’ambulatorio dedicato- attivo ogni mercoledì mattina- accedendo tramite Cup con la prescrizione del proprio medico curante per “visita specialistica di chirurgia plastica presso ambulatorio per il linfedema”.

Per ulteriori informazioni o necessità particolari scrivere una mail all’indirizzo [email protected] all’attenzione della Prof.ssa Adriana Cordova o del Dott. Matteo Rossi, entrambi intervistati nel video servizio di Insanitas (CLICCA QUI).

Adriana Cordova e Matteo Rossi

Per quanto riguarda il trattamento del linfedema agli arti, in precedenza Insanitas si era già occupata dell’ambulatorio di Flebo-Linfologia, sempre del Policlinico “Giaccone”, annesso all’UOC di Chirurgia d’Urgenza del Dipartimento di Chirurgia Generale e Specialistica.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati