Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

L'annuncio

Cura con gli anticorpi monoclonali, autorizzato pure il Policlinico di Messina

Il Dipartimento della pianificazione strategica dell'assessorato regionale alla Salute ha infatti autorizzato l'Unità operativa di Malattie infettive che ne aveva fatto richiesta.

Tempo di lettura: 2 minuti

MESSINA. C’è anche il Policlinico di Messina tra i centri siciliani in cui sarà possibile sviluppare le cure per contrastare il Covid mediante gli anticorpi monoclonaliIl Dipartimento della pianificazione strategica dell’assessorato regionale alla Salute ha infatti autorizzato l’Unità operativa di Malattie infettive del Policlinico ‘Martino’ che ne aveva fatto richiesta. Intanto, così come prevede la procedura, anche l’Asp di Messina ha avanzato la propria proposta di inserire il “Cutroni Zodda” di Barcellona Pozzo di Gotto (che è un Covid hospital) tra le strutture in cui sarà possibile ricevere le cure con gli anticorpi monoclonali.

«Ad oltre un anno di distanza dall’inizio della pandemia, oggi disponiamo di nuovi strumenti per contrastare il virus anche in corsia- dice l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza– Ringrazio i deputati di Messina che, attraverso i loro diversi interventi, hanno fatto comprendere con chiarezza e da subito il percorso che consente l’inserimento nella rete dei Centri individuati per la somministrazione degli anticorpi monoclonali per i pazienti Covid-19. Come per le cure mediante il plasma iperimmune, anche per questo tipo di terapia la Sicilia ha risposto da subito individuando ed autorizzando oltre venti unità operative su tutto il territorio regionale».

Nei giorni scorsi Insanitas ha dato notizia del primo trattamento, che è stato effettuato martedì all’Arnas Civico di Palermo su una paziente reduce da trapianto all’Ismett.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati