Policlinici

L'annuncio

Covid, al Policlinico Giaccone il vaccino “Nuvaxovid”

Aggiornato contro la variante Omicron XBB.1.5, rappresenta un'ottima alternativa al vaccino mRNA attualmente disponibile

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Da oggi al Centro Vaccinale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico “Giaccone” di Palermo è disponibile un ulteriore strumento per proteggersi contro il COVID-19: il vaccino Nuvaxovid, aggiornato contro la variante Omicron XBB.1.5

Il Nuvaxovid rappresenta un’ottima alternativa al vaccino mRNA attualmente disponibile e contiene sempre la proteina spike, ma ottenuta atttraverso la tecnologia “tradizionale” del DNA ricombinante (come i vaccini usati dal 2008 contro il papillomavirus e dal 1991 contro l’epatite B) e un adiuvante per potenziarne l’attività (utile sopratutto in soggetti over 60 o immunodepressi per rendere la risposta immunitaria maggiormente performante). Approvato dall’EMA e poi dall’AIFA a fine novembre 2023, come per il vaccino a mRNA, è cosomministrabile con il vaccino antinfluenzale.

«Avere più tipi di vaccini – afferma Claudio Costantino (nella foto), referente Ambulatorio Vaccinale dell’Azienda ospedaliera universitaria – sia contro influenza che contro COVID, ci permette di garantire una maggiore appropriatezza vaccinale e far sì che ciascuno abbia il miglior vaccino possibile in relazione alle proprie condizioni cliniche».

Non è ancora tardi per proteggersi contro il COVID e l’influenza. I vaccini, entrambi aggiornati contro i virus circolanti, sono disponibili gratuitamente in tutta la Regione per la popolazione generale, con particolare priorità alle categorie a rischio quali soggetti over 60, soggetti over 18 affetti da patologie cronico degenerative (cardiache, polmonari, diabete ed endocrinopatie, oncologiche, ematologiche, reumatologiche, etc.) e operatori sanitari e di pubblica necessità.

«Il periodo natalizio purtroppo è stato foriero di una sostenuta circolazione di virus respiratori. La curva epidemiologica e virologica che si può visualizzare sul sito del Ministero della Salute- continua il professore Costantino- mai come quest’anno da 20 anni a questa parte ha mostrato picchi di contagio altissimi. Gli studi dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta, oltre che i Pronto Soccorso, sono stati presi d’assalto e sono in sofferenza per i casi di patologie respiratorie. E numerosi sono i pazienti ricoverati in reparti ordinari e terapie intensive a causa di forme polmonari anche complicate da virus influenzale AH1N1 e COVID-19».

Presso l’Ambulatorio vaccinale del Policlinico di Palermo è possibile prenotare chiamando al 339.8763093 nei seguenti giorni e orari: lunedì 10-12; martedì 14:30-16:30; mercoledì e giovedì 09-11.

Gli orari di apertura del Centro Vaccinale sono: lunedì ore 13-18 (ultima prenotazione 17:30); martedì ore 9-14 (ultima prenotazione 13:45); mercoledì e giovedì ore 11-13:30 e 14-16:30 (ultime prenotazioni 13:15 di mattina e 16:15 di pomeriggio).

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche