Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
AIFA

Farmacia

Le novità

Covid 19, l’Aifa autorizza due nuovi medicinali: ecco l’elenco completo e aggiornato

Approvato l'uso sperimentale del Sarilumab e dell'Idrossiclorochina, ok anche all'uso compassionevole del Solnatide.

Tempo di lettura: 3 minuti

Salgono complessivamente a 15 le sperimentazioni cliniche che hanno ricevuto il via libera di AIFA per il trattamento dei pazienti colpiti dal Covid-19. Sono stati, infatti, autorizzati due nuovi studi. Uno riguarda l’impiego del medicinale Sarilumab e un altro attiene all’utilizzo di Idrossiclorochina negli operatori sanitari ad alto rischio.

L’impiego del medicinale Sarilumab, un inibitore dell’interleuchina IL6 è al centro dello studio monocentrico di “dose escalation” a singolo braccio in aperto – denominato “COVID-SARI, utilizzo di Sarilumab” – che prevede l’utilizzo di Sarilumab per il trattamento di Covid-19 e sarà condotto presso la Divisione Interdipartimentale di Malattie Infettive ASST Fatebenefratelli Sacco di Milano. Lo studio – che arruolerà 40 pazienti adulti in totale, per un periodo di circa 6 settimane – è volto a valutare la sicurezza e l’efficacia clinica di Sarilumab nei pazienti adulti ricoverati in ospedale a causa di una polmonite Covid-19 grave sulla base della percentuale di pazienti che mostrano un miglioramento della funzione respiratoria.

Mentre, il secondo studio, autorizzato dall’Agenzia Italiana del Farmaco, denominato  “COP-COV, utilizzo di Idrossiclorochina”, è uno studio multicentrico, multinazionale, che valuterà l’efficacia e la sicurezza della profilassi con Idrossiclorochina negli operatori sanitari ad alto rischio e in Italia sarà coordinato dall’IRCCS Sacro Cuore Don Calabria – Negrar di Valpolicella (VR). L’Agenzia richiama l’attenzione sul fatto che l’uso profilattico di Idrossiclorochina deve essere considerato esclusivamente nell’ambito di studi clinici. E sempre riguardo all’utilizzo di idrossiclorochina per la terapia dei pazienti affetti da COVID-19 AIFA ha aggiornato la relativa scheda con una revisione critica delle ultime evidenze di letteratura e riporta in modo chiaro le prove di efficacia e sicurezza disponibili al momento, fornendo ai clinici elementi utili a orientare la prescrizione e a definire un rapporto fra i benefici e i rischi sul singolo paziente.

AIFA ha anche autorizzato il programma di uso compassionevole relativo al farmaco Solnatide per il trattamento dell’edema da permeabilità polmonare in pazienti affetti da COVID-19 con insufficienza polmonare acuta. Solnatide è un farmaco attualmente non autorizzato, ma in sviluppo clinico per il trattamento della Sindrome da distress respiratorio acuto (ARDS) e dell’edema polmonare.  Il programma di uso compassionevole autorizzato per Solnatide (in data 15/04/2020) si aggiunge a quello su: Remdesivir (11/04/2020); Canakinumab (07/04/2020) e Ruxolitinib (02/04/2020).

Nell’ambito dell’emergenza epidemiologica del Coronavirus all’AIFA è stato affidato il compito di valutare tutte le sperimentazioni cliniche sui medicinali per pazienti con COVID-19 (Decreto Legge Cura Italia Art. 17).

Di seguito le sperimentazioni già autorizzate (data autorizzazione, nome dello studio e del farmaco in sperimentazione, promotore):
– 24/04/2020 – COVID-SARI – Studio sull’utilizzo di sarilumab
– 30/03/2020 – COP-COV – Studio sull’utilizzo di idrossiclorochina in profilassi
– 22/04/2020 – BARCIVID – Studio sull’utilizzo di baricitinib
– 22/04/2020 – INHIXACOVID – Studio sull’utilizzo di enoxaparina
– 20/04/2020 – ColCOVID – Studio sull’utilizzo di colchicina
– 11/04/2020 – COLVID-19 – Studio randomizzato sull’utilizzo di colchicina
– 09/04/2020 – SOLIDARITY – Studio randomizzato OMS
– 08/04/2020 – Hydro-Stop – somministrazione precoce di idrossiclorochina – ASUR-AV5 Ascoli Piceno
– 30/03/2020 – Tocilizumab 2020-001154-22 (tocilizumab) – F. Hoffmann-La Roche Ltd. –
– 27/03/2020 – RCT-TCZ-COVID-19 (tocilizumab) – AUSL – IRCSS di Reggio Emilia
– 26/03/2020 – Sarilumab COVID-19 (sarilumab) – Sanofi-Aventis Recherche & Développement
– 25/03/2020 – Sobi.IMMUNO-101 (emapalumab/ anakinra) – SOBI
– 22/03/2020 – TOCIVID-19 (tocilizumab) – Istituto Nazionale Tumori, IRCSS, Fondazione G. Pascale di Napoli
– 11/03/2020 – GS-US-540-5773 (remdesivir) – Gilead
– 11/03/2020 – GS-US-540-5774 (remdesivir) – Gilead

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati