Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Ecco il video

Covid-19, da 41 giornalisti della provincia di Messina l’appello “Sì vax!”

Su proposta del commissario per l'emergenza covid Alberto Firenze, hanno aderito tra gli altri Valentina Campo, attuale corrispondente di Insanitas su Messina, e Maria Grazia Elfio, per anni una delle principali firme della nostra testata giornalistica. 

Tempo di lettura: 2 minuti

MESSINA. Sono 41 i giornalisti e professionisti dell’informazione della provincia di Messina che hanno aderito all’iniziativa proposta dal commissario per l’emergenza covid Alberto Firenze per incentivare l’adesione alla campagna vaccinale: un video corale in cui ogni collega di quotidiani, tv, radio, giornali online, agenzie di stampa ma anche fotoreporter, ha lanciato un personale appello sul perché vaccinarsi con l’hashtag #sìvax. Tra coloro che hanno aderito Valentina Campo, attuale corrispondente di Insanitas da Messina, e Maria Grazia Elfio, per anni una delle principali firme della nostra testata giornalistica.

«Abbiamo voluto coinvolgere i mass media in prima persona con

un riscontro amplissimo e immediato- spiega Firenze- Ringrazio tutti coloro che ogni giorno svolgono un lavoro straordinario per raccontare l’emergenza e che sono voluti scendere in campo per convincere gli abitanti della provincia di Messina, ancora scettici nei confronti dell’unica arma che abbiamo a nostra disposizione per dire addio alla pandemia: i vaccini”. Tra gli “ospiti” d’eccezione anche la collega della trasmissione di Rai3 “Agorà” Anna Di Russo la quale, pur non essendo messinese, ha voluto partecipare al filmato avendo dedicato alcuni servizi a Messina e il direttore della testata palermitana Live Sicilia Antonio Condorelli.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati