ASP e Ospedali

Coronavirus

Covid-19, Arriva a Palermo il test cito-salivare: “Veloce, non invasivo e molto preciso”

Oggi il secondo giorno di sperimentazione alla Fiera del Mediterraneo, la nostra intervista al responsabile dell'azienda produttrice.

Tempo di lettura: 2 minuti

Si sta sperimentando, in questi giorni, alla Fiera del Mediterraneo di Palermo, dove è già attivo il servizio di drive in per eseguire i tamponi rapidi, un nuovo tipo di test, che come chiarito dal Commissario Covid provinciale, Renato Costa, si tratta di un test cito-salivare. Il prelievo viene fatto, non solo sulla secrezione salivare, ma anche sulla base della lingua, cercando di prendere più cellule possibili. Queste cellule – ha continuato a spiegare Costa – vengono poi lisate all’interno di particolari reagenti. Dopodiché il lisato cellulare viene passato con due anticorpi monoclonari.

Questa operazione dura in tutto 31 minuti. Abbiamo così un test rapido con una sensibilità e specificità superiore al tampone molecolare. Il Kit per il covid 19 è stato brevettato dalla Stark, una ditta con sede nel Principato di Monaco, insieme all’Università di Napoli. Il titolare è il dottor Riccardo Moffa che ha spiegato come la sensibilità analitica di questo test, cioè la sua capacità di identificare correttamente coloro che sono affetti da Covid 19 attraverso la minima concentrazione di una sostanza che è in grado di rilevare, arrivi a 5 pico grammi. “Questa è una quantità impensabile per altri tipi di test – ha detto Moffa. Si ha un segnale univoco che non può essere un falso positivo perché gli anticorpi monoclonali non sbagliano. Noi usiamo tre serie di anticorpi che è una cosa che negli altri test rapidi non avviene.”

Durante la sperimentazione si sono riscontrati alcuni casi limite in cui si è avuto esito negativo al tampone rapido ma esito positivo al tampone salivare per poi risultare nuovamente negativo al tampone molecolare. Questa differenze sembrano da addebitare alla fase sperimentale ed alla maggiore sensibilità e specificità di questo nuovo test salivare.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.