Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

Dai 18 anni in poi

Coronavirus, via libera dall’Ema al vaccino AstraZeneca

È stato raccomandato a tutti i soggetti di età superiore ai 18 anni senza ulteriori limitazioni quindi relative a chi ha oltre 65 anni.

Tempo di lettura: 1 minuto

L’Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha raccomandato l’autorizzazione per l’immissione in commercio del vaccino di AstraZeneca contro il Covid-19. Il comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) ha valutato a fondo i dati sulla qualità, sicurezza ed efficacia del vaccino e ha raccomandato per consenso la concessione di un’autorizzazione all’immissione in commercio.

«Ciò garantirà ai cittadini dell’Ue che il vaccino soddisfi gli standard dell’Ue e mette in atto le salvaguardie, i controlli e gli obblighi per sostenere le campagne di vaccinazione a livello dell’Ue», si legge in una nota dell’Ema.

Il vaccino è stato raccomandato a tutti i soggetti di età superiore ai 18 anni, quindi senza limitazioni a chi ha oltre 65 anni.

Dopo questo parere positivo ora la Commissione europea avvierà la procedura per renderlo effettivo in tutti gli Stati membri entro pochi giorni. Infine, sarà la volta degli enti regolatori nazionali, in Italia l’Aifa.

 

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati