Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

L'annuncio

Coronavirus, via libera al vaccino per i bambini tra i 5 e gli 11 anni

A darlo per il Pfizer è stata l'Agenzia europea per i medicinali, mentre la prossima settimana dovrebbe esserci pure l'ok dell'Agenzia Italiana del Farmaco. Ecco efficacia ed effetti collaterali.

Tempo di lettura: 1 minuto

Arriva il via libera per i vaccini anticovid Pfizer per i bambini tra i 5 e gli 11 anni. A darlo oggi è stata l’Agenzia europea per i medicinali (Ema), mentre la prossima settimana dovrebbe esserci pure l’ok dell’Agenzia Italiana del Farmaco.

La dose sarà ridotta a un terzo rispetto a quella degli adulti e le fiale dovrebbero arrivare a partire dal 20 dicembre. Dal test condotto dalla Pfizer  su duemila bambini, i quali hanno ricevuto in parte il placebo e in parte il vaccino, è emerso che quest’ultimo ha un’efficacia del 90,7% nel prevenire le infezioni sintomatiche. Per quanto riguarda gli effetti collaterali, sono simili a quelli già noti per la altre fasce della popolazione: dolore nel punto dell’iniezione, stanchezza, mal di testa e brividi per uno o due giorni. Inoltre sarà necessario un richiamo vaccinale dopo 3 settimane.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati