Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
coronavirus bergamo accettazione urgenza pronto soccorso premio produttività

ASP e Ospedali

Ecco i dati aggiornati

Coronavirus, sempre più in emergenza i Pronto soccorso di Palermo

La denuncia, dati alla mano, di Angelo Collodoro (vice segretario regionale del sindacato Cimo).

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. È sempre più emergenza negli ospedali palermitani. La situazione peggiora di ora in ora, come sottolinea ad Insanitas il vice segretario regionale del sindacato Cimo: «Al pronto soccorso dell’Arnas Civico ci sono attualmente oltre 30 pazienti positivi, di cui 12 da più di 24 ore e 2 da 48 ore, e sono quasi tutte occupate le postazioni con l’ossigeno. Al ps di Villa Sofia, dove si accolgono i casi “no covid”, il tasso di occupazione è ora del 243 per cento, con 73 pazienti di cui 51 dentro la struttura. Sono 22 i pazienti Covid-19 al pronto soccorso del presidio ospedaliero “Cervello” ed altri 4 in attesa».

Va meglio nei pronto soccorso dell’Ingrassia e del Policlinico “Giaccone”: «Rispettivamente con 21 e 16 pazienti, in entrambi i casi “no Covid”», aggiunge Angelo Collodoro, secondo il quale «stiamo pagando l’assenza di una valida programmazione nei mesi scorsi in vista della Fase 2: è mancata la medicina territoriale, così come le strutture intermedie per evitare l’ospedalizzazione di molti pazienti paucisintomatici».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati