cura italia blocco coronavirus

Coronavirus, in Italia saranno chiusi tutti i negozi tranne alimentari e farmacie

11 Marzo 2020

L'annuncio del premier Conte durante una conferenza stampa. Garantiti i trasporti, fabbriche e industrie resteranno aperte ma con misure di sicurezza e chiudendo i reparti non indispensabili.

 

di

ROMA: “In tutta Italia saranno chiuse tutte le attività commerciali, tranne quelle per i beni di prima necessità, come farmacie, parafarmacie e alimentari. Le industrie e le fabbriche resteranno aperte ma con misure di sicurezza e chiudendo i reparti non indispensabili, e saranno incentivati la regolazione di turni di lavoro e le ferie anticipate”.

Lo ha annunciato in diretta il premier Giuseppe Conte per contrastare con ancora più forza il diffondersi del Coronavirus in Italia, aggiungendo: “Resta consentita la consegna a domicilio”.

La chiusura riguarderà anche bar, pub e ristoranti, parrucchieri, centri estetici e servizi di mensa.

Conte ha precisato che “restano garantiti i servizi pubblici essenziali, tra cui i trasporti,  ed anche i servizi bancari, assicurativi, postali, finanziari e le attività agricole e zootecniche. La regola madre rimane la stessa: dobbiamo limitare gli spostamenti, per motivi di necessità o per fare la spesa. L’effetto di questo grande sforzo lo potremo vedere tra un paio di settimane”.

Conte inoltre ha annunciato la nomina di un commissario per le terapie intensive: Domenico Arcuri.

TAG PER QUESTO ARTICOLO:

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV