Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
autopsia virtuale

ASP e Ospedali

Ricoverato

Coronavirus, primo caso in provincia di Trapani: marsalese ritornato dalla Lombardia

Lui è ricoverato, i suoi familiari in quarantena a scopo precauzionale. Contagiato pure un dipendente dell'Asp.

Tempo di lettura: 1 minuto

Anche in provincia di Trapani si registra il primo caso di Coronavirus: un docente marsalese di 61 anni, infatti, dopo i primi controlli a causa di una crisi respiratoria dapprima è stato ricoverato in isolamento all’ospedale Borsellino e poi trasferito al Sant’Antonio Abate di Trapani.

Il tampone ha dato come esito, appunto, la presenza di Coronavirus. L’uomo a fine febbraio era ritornato dalla Lombardia. A quanto sembra per un paio di giorni si era recato al liceo dove insegna (si aspetta la conferma ufficiale), poi alle prime notizie del diffondersi in Italia del contagio si è messo in quarantena.

I suoi familiari sono stati messi in quarantena a scopo precauzionale.

AGGIORNAMENTO: sempre in provincia di Trapani, è risultato positivo al Coronavirus ad Alcamo un dipendente dell’Asp di Trapani.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati