Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Stamattina

Coronavirus, primi vaccinati all’Arnas Garibaldi di Catania

Per prima Leda D'Amico, medico in servizio presso la Pneumologia dell'ospedale di Nesima.

Tempo di lettura: 1 minuto

CATANIA. Si chiama Leda D’Amico ed è un medico, in servizio presso la Pneumologia dell’ospedale di Nesima, il primo vaccinato dell’Arnas Garibaldi: alla presenza del direttore sanitario dell’Azienda, dott. Giuseppe Giammanco, di numerosi addetti ai lavori e dei carabinieri responsabili della sicurezza del vaccino, la donna ha ricevuto la prima dose intorno a mezzogiorno, dopo aver atteso con pazienza le necessarie fasi di preparazione.

Al primo vaccino si sono poi susseguiti gli altri operatori in lista d’attesa, per un procedimento che proseguirà per mesi, senza soluzione di continuità.
“Oggi è un giorno importantissimo. – ha dichiarato Fabrizio De Nicola, direttore generale dell’Arnas Garibaldi – Dopo mesi di attesa abbiamo finalmente uno strumento capace di sconfiggere definitivamente il Virus Covid-19. Ci auguriamo la massima adesione da parte di tutti i nostri operatori sanitari, affinché questo ospedale possa diventare un vero modello di prevenzione ed fare da esempio per tutti”.
Nel corso della prima giornata di vaccinazione, alla fine, al Garibaldi saranno vaccinati in tutto 25 operatori sanitari. Domani si replica. Si è concluso il 2020, ma il vaccino è finalmente arrivato.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati