Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
allattamento al seno

Case di cura

Coronavirus, paziente positivo alla clinica Candela

Proveniente dal Pronto Soccorso di Villa Sofia- Cervello, ora è stato trasferito nel reparto di Terapia intensiva del Civico.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Un paziente quarantenne è risultati positivo al Coronavirus alla clinica Candela ed è stato trasferito nel reparto di Terapia intensiva del Civico dopo essere risultato positivo al tampone solo a seguito di un lavaggio broncoalveolare.

La clinica Candela in una nota dice che “è stato ricoverato, per meno di 24 ore, un paziente inviato dal Pronto Soccorso di Villa Sofia- Cervello, con quadro di broncopolmonite, già sottoposto a 2 tamponi per Covid-19 con esito negativo. Nelle ore successive al ricovero si è registrato un peggioramento del quadro clinico, ragione per la quale si è deciso di trasferire il paziente in Struttura dotata di Terapia Intensiva. In data odierna, alle ore 9:39, ci è stato comunicato, dalla direzione medica del Civico, che il paziente è risultato positivo per ricerca Sars Cov-2 solo a seguito di lavaggio broncoalveolare”.

In via cautelativa, la direzione della struttura ha avviato le procedure di sanificazione, ha sottoposto a tampone nasofaringeo tutto il personale sanitario medico e non medico ed i pazienti ricoverati al piano nel quale è transitato il paziente risultato, successivamente, positivo. Tampone che sarà ripetuto, come da protocollo, nei tempi previsti. Il personale che ha avuto contatti diretti con il paziente è stato inviato al proprio domicilio, ove rimarrà in attesa degli esiti dei tamponi.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati