Coronavirus, paziente n.1 a Trapani guarisce e dona il plasma iperimmune

25 Novembre 2020

Francesco Regina, alcamese di 56 anni e funzionario dell'Asp, ha superato la malattia dopo un ricovero di 50 giorni, di cui 20 in Rianimazione.

 

di

TRAPANI. «Ho donato il plasma e sono felice. Sono certo che questo gesto potrà aiutare qualcuno che in questo momento sta soffrendo come ho sofferto io quando sono stato colpito dal coronavirus. Per questo rivolgo un appello a tutti i malati e agli asintomatici che si sono negativizzati: fate un atto di generosità, donare il plasma iperimmune può salvare la vita».

Francesco Regina (nella foto), alcamese di 56 anni, è il paziente numero 1 del territorio trapanese che ha superato la malattia dopo un ricovero di 50 giorni, di cui 20 in Rianimazione, e oggi mette a disposizione la sua esperienza e il suo plasma per aiutare i malati Covid in gravi condizioni.

Regina, che è un funzionario dell’Asp di Trapani, ha incontrato stamattina il commissario straordinario Paolo Zappalà per illustrare i passaggi più significativi affrontati dall’inizio della malattia sino alla completa positivizzazione, e individuare possibili ulteriori strategie assistenziali di supporto per i pazienti post Covid.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV