coronavirus tamponi

Coronavirus, nelle scuole siciliane in arrivo tamponi ad esito rapido

15 Settembre 2020

Lo ha annunciato l'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, sulle pagine del Giornale di Sicilia.

 

di

PALERMO. In arrivo nelle scuole siciliane i tamponi ad esito rapido. Ad annunciarlo sulle pagine del Giornale di Sicilia è l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, il quale sottolinea: «Stiamo acquistando delle scorte, si tratta di test che riescono a fornire l’esito in pochi minuti».

L’obiettivo è, nel caso di sintomi sospetti, evitare la procedura che prevede l’isolamento dell’alunno o del docente e la convocazione della famiglia.

In pratica il tampone verrà fatto a scuola e, se positivo, il controllo verrà ripetuto con un tampone tradizionale in modo da avere la controprova del contagio.

La Regione acquisterà un numero sufficiente di tamponi per garantire che ogni scuola possa fronteggiare i primi casi sospetti.

Finora solo il 20 per cento dei circa 100 mila docenti e personale Ata siciliani si sono sottoposti a test sierologico volontario.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV