Coronavirus, nella fase iniziale della vaccinazione coinvolte tutte le aziende sanitarie siciliane

23 Dicembre 2020

Dal 28 al il 30 dicembre le delegazioni provenienti dalle altre province dell'Isola giungeranno a Palermo dove sono già in allestimento i centri di somministrazione.

 

di

Saranno 685 in Sicilia le persone coinvolte nella fase iniziale della campagna vaccinale anti-covid che prenderà il via domenica 27 dicembre, così come in tutta Europa, con il vaccino day programmato all’ospedale Civico di Palermo.

Saranno inoltre coinvolte le rappresentanze di tutte le aziende sanitarie siciliane: dal 28 al il 30 dicembre prossimi, infatti, le delegazioni provenienti dalle altre province dell’Isola giungeranno nel capoluogo siciliano dove sono già in allestimento i centri di somministrazione.

L’organizzazione è stata definita dai vertici dell’assessorato regionale alla Salute nel corso di una riunione ieri sera. A margine della conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa ‘Sicilia per l’Italia’, l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, aveva sottolineato che “la fase 1 della campagna vaccinale è stata approvata dal Parlamento nazionale. Come è noto toccherà agli operatori della Sanità, chi è negli ospedali, chi lavora più a contatto con i pazienti positivi e coloro i quali sono impegnati nell’emergenza”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV